LIBRI MATERIALI PER IL FORMATORE E-BOOK RIVISTE MANUALISTICA SOFTWARE FORMAZIONE AREE TEMATICHE
Ignora collegamenti di navigazioneHome :: Editoria :: Articoli-in-pdf :: Il traffico illecito di rifiuti: un reato sfuggevo...
Il traffico illecito di rifiuti: un reato sfuggevole dagli effetti gravosi, EPC Editore, Ambiente & Sicurezza sul Lavoro – mag/giu 2023, <b> Salvatore Casarrubia</b>
<br><i>Avvocato, Studio legale Casarrubia</i>

Edizione: Ambiente & Sicurezza sul Lavoro – mag/giu 2023
Pagine: 11
Formato: pdf protetto con Social DRM
Il traffico illecito di rifiuti: un reato sfuggevole dagli effetti gravosi
Articolo tratto dalla rivista Ambiente & Sicurezza sul Lavoro
maggio/giugno 2023
Salvatore Casarrubia
Avvocato, Studio legale Casarrubia
Descrizione
Il contributo si sofferma sull’analisi del primo delitto ambientale introdotto nell’ordinamento nazionale con la legge 68/2015. L’obiettivo è quello di delimitarne con chiarezza l’ambito di applicazione rispetto alle fattispecie minori, soprattutto in ragione degli effetti penali ed extra, di gran lunga più incisivi, previsti dal reato in analisi.

Abbonati alla rivista Ambiente & Sicurezza sul Lavoro

Indice
Traffico illecito di rifiuti e gestione non autorizzata: le differenze sanzionatorie, ordine di ripristino e confisca - L’ordine di ripristino - La confisca obbligatoria - Il traffico illecito è reato spia delle informative interdittive antimafia - L’allestimento di mezzi e le attività continuative organizzate per il traffico illecito di rifiuti - La gestione abusiva di ingenti quantitativi di rifiuti - Il dolo specifico dell’ingiusto profitto - Le modalità abusive e clandestine ai fini del traffico illecito di rifiuti .