LIBRI E-BOOK RIVISTE MANUALISTICA SOFTWARE FORMAZIONE AREEE TEMATICHE OFFERTE 
Ignora collegamenti di navigazioneHome :: Editoria :: Libri :: I Sistemi di Gestione per la sicurezza
I Sistemi di Gestione per la sicurezza, EPC Editore, giugno 2011, Fiorentini Luca

Edizione: giugno 2011
Pagine: 224
Formato: 115x165 mm
ISBN: 978-88-6310-092-1
EPC Editore
I Sistemi di Gestione per la sicurezza
OHSAS 18001, Rischi Rilevanti, Antincendio, Sistemi di Gestione Integrati
Un manuale completo per conoscere gli elementi fondamentali, i vantaggi e le peculiarità del Sistema di Gestione della Sicurezza (SGS). Le norme, le linee guida e gli standard maggiormente diffusi ma anche le possibilità a disposizione di un'organizzazione per integrare sistemi di gestione diversi (ciascuno dedicato ad un aspetto quale sicurezza e salute, qualità e ambiente) al fine di ottimizzare le risorse ed uniformare l'approccio verso problematiche differenti. La monografia illustra inoltre le principali norme in materia di sicurezza, salute e prevenzione degli incidenti rilevanti che prevedono in determinati casi l'adozione in forma cogente di un approccio sistemico alla gestione delle problematiche di sicurezza (es. Sistema di Gestione della Sicurezza per la Prevenzione degli Incidenti Rilevanti e Sistema di Gestione della Sicurezza Antincendio).
Collana
Una nuova collana di volumetti Le Monografie in tasca, rivolta ad aziende e professionisti per rispondere ad esigenze di aggiornamento e documentazione. Una lettura facilitata dal piccolo formato, ma che consente di raggiungere sempre e velocemente le informazioni di dettaglio che più interessano.
Indice
Presentazione  1. Introduzione  2. Scopo e campo di applicazione     2.1. Generalità     2.2. Applicazione  3. Definizioni e abbreviazioni     3.1. Definizioni     3.2. Abbreviazioni  4. Sistema di gestione della salute e della sicurezza sul lavoro     4.1. Finalità     4.2. Elementi fondamentali del sistema       4.2.1. Politica e documento di Politica       4.2.2. Organizzazione e personale       4.2.3. Identificazione e valutazione dei pericoli      4.2.4. Controllo operativo       4.2.5. Gestione delle modifiche       4.2.6. Pianificazione delle emergenze       4.2.7. IL Piano di Emergenza Interno         4.2.7.1. Contenuti       4.2.8. Controllo delle prestazioni         4.2.8.1. Indicatori "negativi"         4.2.8.2. Indicatori "positivi"       4.2.9. Audit (verifica)    4.3. Componenti attuativi fondamentali      4.3.1. Il Manuale di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro      4.3.2. Le Procedure      4.3.3. Le Istruzioni Operative      4.3.4. Le Registrazioni    4.4. Struttura e organizzazione del sistema      4.4.1. Attività volte all'implementazione di un Sistema di gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro    4.5. Integrazione dei sistemi di gestione    4.6. Tecnologie emergenti    4.7. Documentazione  5. La normativa e gli standard di riferimento    5.1. API RP 750: Management of Process Hazards (1990)    5.2. OSHA 1990.119: Standard 29 CFR 1910: Process Safety Management of Highly Hazardous Chemicals    5.3. Linee Guida del Center for Chemical Process Safety    5.4. British Standard Institute BS 8800: occupational health and safety management    5.5. Linee Guida UNI per un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro      5.5.1. Guida operativa      5.5.2. Manuale del sistema      5.5.3. Indicazioni specifiche per l'applicazione nelle aziende di costruzioni esercenti cantieri temporanei e mobili    5.6. UNI EN ISO 19011: Linee guida per gli audit dei sistemi di gestione per la qualità e/o di gestione ambientale    5.7. BS OHSAS 18001:2007      5.7.1. Le novità introdotte rispetto alla precedente edizione del 1999      5.7.2. Scopo e metodo di attuazione      5.7.3. L'iter di certificazione      5.7.4. La correlazione con i sistemi ambiente e qualità      5.7.5. Le OHSAS 18001:2007 in dettaglio    5.8. D.M. 9 maggio 2007    5.9. D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 - Testo Unico della sicurezza    5.10. UNI 10616, UNI 10617 e UNI 10672    5.11. D.Lgs. 17 agosto 1999, n. 334 e D.M. 9 agosto 2000  6. I sistemi di gestione integrati    6.1. Esigenza di integrazione    6.2. Qualità, sicurezza e ambiente    6.3. Il sistema di Gestione Integrato   6.4. Integrazione    6.5. Elementi fondamentali    6.6. Documentazione del Sistema di Gestione Integrato     6.6.1. L'importanza del corpo documentale      6.6.2. La "piramide" dei documenti      6.6.3. Una esigenza di integrazione: la gestione della manutenzione      6.6.4. La politica manutentiva      6.6.5. L'approccio 'PDCA' alla manutenzione    6.7. Procedura di integrazione 
Destinatari
Aziende, professionisti, consulenti, lavoratori