LIBRI E-BOOK RIVISTE MANUALISTICA SOFTWARE FORMAZIONE AREE TEMATICHE OFFERTE 
Ignora collegamenti di navigazioneHome :: Editoria :: Libri :: Il preposto leader nel sistema della sicurezza
Il preposto leader nel sistema della sicurezza, EPC Editore, settembre 2022, Borgato Renata

Edizione: settembre 2022
Pagine: 128
Formato: 150x210 mm
ISBN: 978-88-9288-179-2
EPC Editore
Il preposto leader nel sistema della sicurezza
Ruolo, competenze, obblighi, formazione e leadership
Il preposto ha un ruolo centrale nel sistema della sicurezza e costituisce l’anello di congiunzione tra il management e i lavoratori. Attraverso un’analisi dettagliata delle sue attribuzioni, è possibile, di conseguenza, ricostruire quelle dell’intero sistema della sicurezza. Il libro ne indaga le attribuzioni di ruolo esplicite e implicite, stimolando a esplorarne pienamente le potenzialità di sviluppo, anche nella nuova dimensione correlata alle modalità di coordinamento o controllo che i cambiamenti nella progettazione del lavoro (work design) in ambiente 4.0 spingono. Il libro si sviluppa in tre parti. Nella prima parte, introduttiva, vengono indicati gli obblighi della figura del preposto ai sensi della vigente normativa con specifico riferimento al tema della sicurezza. Viene offerta una lettura ragionata delle disposizioni normative atta a far emergere gli aspetti meno evidenti. Nella seconda parte, vengono declinate dettagliatamente le competenze necessarie a un corretto esercizio di ruolo da parte del preposto. Oltre alle scontate competenze tecniche, occorrono anche quelle sociali, cognitive e relazionali. Esse sono trasversali e travalicano quindi la specificità dell’applicazione alla sicurezza divenendo strumento generale di arricchimento professionale e personale. Nella terza parte, il libro tratta il tema della formazione alla sicurezza, nell’ottica sopra esposta.
Indice
Introduzione - La situazione di contesto - Il preposto - Formazione del preposto - Lavorare su se stessi - A domanda risponde - Bibliografia
Destinatari
Il libro è rivolto principalmente ai preposti stessi, ma anche alle figure apicali del sistema della sicurezza (datori di lavoro e dirigenti), ai responsabili HR, ai Responsabili del servizio di prevenzione e protezione, ai Rappresentanti dei Lavoratori per la sicurezza, ai consulenti che gestiscono la formazione in materia di sicurezza.