LIBRI E-BOOK RIVISTE MANUALISTICA SOFTWARE FORMAZIONE AREEE TEMATICHE OFFERTE 
Ignora collegamenti di navigazioneHome :: Editoria :: Libri :: Il risarcimento dei danni cagionati dalla Pubblica...
Il risarcimento dei danni cagionati dalla Pubblica Amministrazione, EPC Editore, dicembre 2006, Rosanna De Nictolis

Edizione: dicembre 2006
Pagine: 496
Formato: 150x210 mm
ISBN: 978-88-8184-448-7
EPC Editore
Il risarcimento dei danni cagionati dalla Pubblica Amministrazione
Anche l'amministrazione pubblica può sbagliare, può causare danni, può violare norme o incorrere in sanzioni. Più o meno come i comuni cittadini. Solo che, in questo caso, le procedure per ottenere un risarcimento o semplicemente, per avere giustizia, seguono iter procedurali abbastanza complessi e articolati. Di qui l'importanza di questo volume che ricostruisce la responsabilità dei danni cagionati dalla pubblica amministrazione alla luce della "storica" decisione delle sezioni unite n. 500/1999 e dell'evoluzione normativa e giurisprudenziale successiva. Un passaggio chiave nel nostro panorama normativo che nel libro viene analizzato in tutti i suoi dettagli per fornire al lettore un panorama completo di tutte le problematiche del settore. Sono affrontati, passo dopo passo, i temi della responsabilità da provvedimento e da comportamento oltre che delle responsabilità conseguenti al silenzio, al ritardo, alle violazioni procedimentali. Ma non basta. Perché l'autrice esplora anche le "nuove frontiere" giuridiche del danno giusto subìto da parte di una pubblica amministrazione o dei suoi funzionari: dal danno biologico a quello esistenziale, dal mobbing ai danni da perdita di chance. L'illecito della pubblica amministrazione, infine, viene ricostruito nei suoi elementi oggettivi e soggettivi, con un esame completo delle tecniche di liquidazione e dei profili processuali. Particolare attenzione è poi dedicata ai settori nevralgici in cui particolare rilievo assumono le domande risarcitorie nei confronti della pubblica amministrazione, quali i pubblici appalti, l'urbanistica, l'edilizia, le espropriazioni. Insomma, un vademecum essenziale per tutti coloro che hanno a che fare con gli apparati amministrativi dello Stato e che possono sempre incorrere in contenziosi o in vere e proprie vertenze legali.
Indice
La tutela risarcitoria nei confronti della pubblica amministrazione: profili generali - La natura giuridica della responsabilità della pubblica amministrazione - La responsabilità precontrattuale - La c.d. pregiudizialità dell'annullamento: necessità o meno del previo annullamento dell'atto illegittimo - L'elemento oggettivo dell'illecito dell'amministrazione: provvedimenti e comportamenti - L'elemento soggettivo dell'illecito: la colpa e il dolo della pubblica amministrazione - Il nesso di causalità - Il danno risarcibile - Il risarcimento per equivalente e in forma specifica - Ambito del risarcimento in forma specifica e per equivalente e rapporto con l'obbligo di esecuzione del giudicato - La quantificazione del danno e il concorso del fatto colposo del creditore - I profili processuali del giudizio risarcitorio - Lo speciale rito per la liquidazione del danno di cui all'art. 35, d.lgs. n. 80/1998.
Destinatari
Uffici legali di Pubbliche Amministrazioni e di aziende pubbliche e private, consulenti, avvocati e magistrati