LIBRI E-BOOK RIVISTE MANUALISTICA SOFTWARE FORMAZIONE AREEE TEMATICHE OFFERTE 
Ignora collegamenti di navigazioneHome :: Editoria :: Libri :: La responsabilità amministrativa degli enti coll...
La responsabilità 
amministrativa 
degli enti collettivi 
e la funzione dei modelli
organizzativi, di gestione 
e di controllo, EPC Editore, marzo 2010, Grassi Eduardo, Grassi Stefano

Edizione: marzo 2010
Pagine: 384
Formato: 150x210 mm
ISBN: 978-88-6310-217-8
EPC Editore
La responsabilità amministrativa degli enti collettivi e la funzione dei modelli organizzativi, di gestione e di controllo
La responsabilità dell'ente per i reati commessi nel proprio interesse o a proprio vantaggio
Aumentano le responsabilità amministrative per gli enti collettivi. E, conseguentemente, aumenta anche il rischio di commettere reati. Di qui l'importanza di questo volume che esamina nel dettaglio le disposizioni imposte dalla legge e suggerisce, alla luce delle linee guida di settore, i passi necessari per adeguare le strutture amministrative all'attuale quadro normativo. Il volume esamina, passo dopo passo, il contenuto del decreto legislativo n. 231 del 2001, in materia di responsabilità amministrativa da reato degli enti. Un provvedimento che ha lo scopo di apprestare forme di tutela nei confronti delle peculiari fattispecie di reati, indicati nella stessa legge di delega e implementati dalle successive disposizioni. La normativa prevede, tra altro, una forma di responsabilità degli enti collettivi, accertata dal giudice penale, nell'ambito del procedimento per il reato commesso dalla persona fisica. E quindi comporta un onere di carattere organizzativo, ancorché non implichi modifiche nell'apparato amministrativo esistente, senza gravare, quindi, dal punto di vista economico, l'apparato stesso. Un volume essenziale, in conclusione, per avere enti collettivi con le carte in regola.
Indice
Prefazione - PARTE PRIMA: LA RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA DEGLI ENTI COLLETTIVI: PROFILI GIURIDICI - La disciplina generale della responsabilità amministrativa degli enti collettivi ed i principi ispiratori - La responsabilità degli enti collettivi - I modelli organizzativi e di controllo - Il procedimento sanzionatorio - PARTE SECONDA: LA FUNZIONE DEI MODELLI ORGANIZZATIVI, DI GESTIONE E DI CONTROLLO: PROFILI APPLICATIVI- L'importanza dei modelli organizzativi e loro articolazione - L'elaborazione del modello organizzativo - L'effettiva adozione del modello e l'organismo di vigilanza - Breve nota conclusiva - Appendice normativa
Destinatari
Dai funzionari ai dirigenti, dagli amministratori e direttori generali di enti locali e regionali ai consigli di amministrazione delle società pubbliche partecipate, avvocati, magistrati e operatori giuridici.