LIBRI MATERIALI PER IL FORMATORE E-BOOK RIVISTE MANUALISTICA SOFTWARE FORMAZIONE AREE TEMATICHE
Ignora collegamenti di navigazioneHome :: Editoria :: Libri :: Le MACCHINE dalla direttiva al regolamento (UE) 20...
Le MACCHINE dalla direttiva al regolamento (UE) 2023/1230, EPC Editore, ottobre 2023, Calveri Paolo, Gabriele Claudio, Lora Maria Sole, Salducco Angelo

Edizione: ottobre 2023
Pagine: 404
Formato: 170x240 mm
ISBN: 978-88-9288-261-4
EPC Editore
Le MACCHINE dalla direttiva al regolamento (UE) 2023/1230
Obblighi di progettisti, fabbricanti, importatori e distributori, anche alla luce del D.Lgs. 81/08 e dei Sistemi di gestione integrati
In download dal sito www.epc.it documento operativo ed editabile relativo alla mappatura delle macchine in un Sistema di gestione integrato
Con la presentazione a cura dell’Avv. Antonio Oddo

Il settore delle Macchine è considerato uno dei pilastri dell’economia dell’Unione europea e dello Spazio Economico Europeo. Dall’ormai ultradecennale Direttiva Macchine 2006/42/CE, lo scenario tecnologico mondiale si è evoluto con rapidità sorprendente, anche grazie alla transizione innescata dal modello di “Industry 4.0”. Le Macchine, oggi interconnesse e comunicanti tra loro con adattività in real time dei parametri di processo, sono maggiormente vulnerabili ad attacchi dall’esterno. La realtà aumentata, la manutenzione predittiva, l’intelligenza artificiale hanno generato nuovi rischi che non erano presi in considerazione nella totalità dalla precedente legislazione. Questo contesto ha portato all’emanazione del nuovo Regolamento relativo alle Macchine e ai Prodotti correlati (UE) 2023/1230 che ha aggiornato il quadro legislativo di riferimento prevedendo nuovi obblighi per fabbricanti, importatori, distributori di Macchine e fornitori di servizi di logistica, rivedendo le procedure di valutazione della conformità e gli obblighi documentali connessi all’immissione sul mercato di Macchine e Prodotti correlati. La pubblicazione ha l’obiettivo di evidenziare le differenze rispetto all’attuale quadro legislativo, guidando il lettore all’applicazione del nuovo Regolamento e inquadrando le tematiche nel contesto del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e delle norme volontarie ISO relative ai sistemi di gestione delle organizzazioni. Completano la trattazione le linee Guida MISE per la vigilanza del mercato “Direttiva Macchine” (11 ottobre 2022, rev. 0), alla luce della ulteriore legislazione UE di prodotto e di vigilanza del mercato, il Regolamento (UE) 1020/2019. Il lettore potrà infine scaricare dal sito www.epc.it un documento operativo ed editabile relativo alla mappatura delle macchine in un Sistema di gestione integrato.
Indice
Prefazione – Introduzione - PRIMA PARTE: EVOLUZIONE DELLA LEGISLAZIONE SULLE MACCHINE, ENTRATA IN VIGORE E STRUTTURA DEL REGOLAMENTO MACCHINE (UE) 1230/2023 - La normativa UE di prodotto e l’evoluzione della legislazione sulle macchine - Entrata in vigore, applicazione e struttura del Regolamento Macchine - SECONDA PARTE: AMBITO DI APPLICAZIONE, OBBLIGHI E RESPONSABILITÀ DEI SOGGETTI INTERESSATI - Scopo e ambito di applicazione - Il Regolamento Macchine, le altre direttive di prodotto della UE e la Direttiva 2009/104/CE - TERZA PARTE: OPERATORI ECONOMICI, RUOLI E RESPONSABILITÀ, MODIFICA DELLE MACCHINE USATE - Operatori economici: ruoli e responsabilità - Obblighi dei fabbricanti - Obblighi degli importatori - Obblighi dei distributori - Obblighi dei mandatari e contratto di mandato - Altri soggetti interessati, obblighi e responsabilità - Modifiche di macchine esistenti e gestione delle macchine usate - QUARTA PARTE: CONFORMITÀ, RES E DOCUMENTAZIONE DI RIFERIMENTO - Procedure di valutazione di conformità - Valutazione dei rischi e RES - Software, cibersicurezza e IA - Documentazione tecnica e manuale - QUINTA PARTE: IL RUOLO DEGLI ORGANISMI E MARCATURA CE- Il ruolo degli organismi - Marcatura CE, dichiarazione di conformità e di incorporazione – Le non conformità formali - SESTA PARTE: REGOLAMENTO MACCHINE E SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATI, VIGILANZA SUL MERCATO - Sistemi di gestione integrati e macchine - Il Regolamento (UE) 2023/1230 e il D.Lgs. 81/08 e s.m.i. - Vigilanza sul mercato
Destinatari
Responsabili e addetti alla sicurezza di aziende pubbliche e private, costruttori di qualsiasi tipologia di macchina, istituti di formazione, consulenti e formatori, datori di lavoro, dirigenti, direttori del personale.

PRODOTTI COLLEGATI