LIBRI E-BOOK RIVISTE MANUALISTICA SOFTWARE FORMAZIONE AREE TEMATICHE OFFERTE 
Ignora collegamenti di navigazioneHome :: Editoria :: Libri :: Manuale dell'addetto al primo soccorso nei luoghi ...
Manuale dell'addetto al primo soccorso nei luoghi di lavoro, EPC Editore, gennaio 2014, Sacco Angelo , Ciavarella Matteo

Edizione: gennaio 2014
Pagine: 192
Formato: 150x210 mm
ISBN: 978-88-6310-463-9
EPC Editore
Manuale dell'addetto al primo soccorso nei luoghi di lavoro
Guida per gli addetti al primo soccorso secondo il Decreto n. 388/2003. Aggiornato al D.Lgs. 81/2008 e alle linee guida European Resuscitation Council 2010 (ERC 2010)
Che cosa fare quando un lavoratore è ferito o è colto da malessere. Quali sono le norme in vigore dal punto di vista della formazione e dell’informazione. In che modo evitare mosse sbagliate. Ecco un manuale dal taglio squisitamente operativo, che illustra nel dettaglio le procedure organizzative da seguire per un adeguato primo soccorso. Un vero e proprio vademecum che consentirà di acquisire le conoscenze di base necessarie per svolgere operazioni spesso molto delicate. Il libro, è stato pensato per essere utilizzato, in azienda, come un valido strumento di supporto nella formazione degli addetti al primo soccorso. Con un obiettivo: porre ciascun operatore in condizione di intervenire tempestivamente, disponendo di procedure operative e comportamentali e di presidi sanitari di primo impiego che si riferiscono a standard qualitativi definiti e condivisi in ambito internazionale e nazionale dalle associazioni scientifiche di riferimento. Esso non ha l’obiettivo di trasformare gli addetti al primo soccorso in supplenti del personale sanitario, ma fornisce tutti gli elementi utili per gestire in modo efficace la prima assistenza al lavoratore infortunato o colto da malore. Segue, al termine del volume, un’ampia rassegna bibliografica sulle tematiche trattate per gli eventuali approfondimenti.
Indice
Prefazione - Organizzazione dell’emergenza sanitaria in azienda - Le prime fasi del soccorso - Tecniche di autoprotezione del soccorritore - Anatomia e fisiologia dell’apparato cardiovascolare e respiratorio - Accertamento e sostegno delle funzioni vitali - Ferite - Le emorragie - Ustioni e causticazioni - Folgorazione - Principali sindromi di interesse medico - Traumi in ambiente di lavoro - Patologie specifiche in ambiente di lavoro - Sollevamento, spostamento e trasporto dell’infortunato - Riferimenti bibliografici - Riferimenti normativi
Destinatari
Medici competenti, addetti al primo soccorso, ASL, responsabili del servizio di prevenzione e protezione, datori di lavoro, dirigenti e preposti.