LIBRI E-BOOK RIVISTE MANUALISTICA SOFTWARE FORMAZIONE AREE TEMATICHE OFFERTE 
Ignora collegamenti di navigazioneHome :: Editoria :: Libri :: Manuale per l'applicazione delle DIRETTIVE ATEX
Manuale per l'applicazione delle DIRETTIVE ATEX, EPC Editore, giugno 2021 (II ed.), Cavaliere Arturo

Edizione: giugno 2021 (II ed.)
Pagine: 792
Formato: 170x240 mm
ISBN: 978-88-9288-058-0
EPC Editore
Manuale per l'applicazione delle DIRETTIVE ATEX
Classificazione dei luoghi, valutazione e gestione dei rischi da atmosfere esplosive, redazione del DPCE e collegamenti con il Codice di prevenzione incendi. Esempi pratici, casi applicativi e misure di prevenzione e protezione
Non si impara a valutare e gestire i rischi da atmosfere esplosive solo leggendo un libro in materia, così come non si impara ad arrampicare in montagna leggendo un manuale di alpinismo: bisogna esercitarsi. Ed è proprio tenendo presente questo aspetto che si è realizzata la seconda edizione di questo manuale. Il volume è stato completamente rivisto e aggiornato, alcuni capitoli sono stati ampliati ed approfonditi, come ad esempio il primo che affronta il fenomeno dell’esplosione, il quinto sulle sorgenti d’innesco o il decimo, riguardante le misure di protezione contro le esplosioni e i sistemi d’isolamento. Sono stati aggiunti nuovi capitoli legati ad argomenti di particolare attualità, come ad esempio il sesto, relativo all’entità degli effetti prevedibili delle esplosioni, o il nono sulla prevenzione della formazione di atmosfere esplosive e degli inneschi efficaci. Tutti i capitoli che trattano argomenti che richiedono un’applicazione effettiva, includono vari esempi pratici e casi applicativi che rappresentano un valido aiuto per risolvere questioni come la classificazione dei luoghi per presenza di infiammabili o di polveri combustibili, il calcolo dell’energia rilasciata da scariche elettrostatiche, la stima della probabilità di danno da sovrappressione, la progettazione di un sistema di inertizzazione, il dimensionamento delle aree di sfogo di un filtro depolveratore, la redazione di un DPCE, ecc. L’intento è dunque quello di essere d’aiuto ai tecnici incaricati della classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione, della valutazione dei rischi da atmosfere esplosive e della scelta delle misure di prevenzione, protezione e gestionali. Nella giungla delle prescrizioni legislative e nel groviglio delle disposizioni tecniche, il manuale rappresenta un utile punto di riferimento per diverse categorie professionali, dai datori di lavoro, ai responsabili dei servizi di prevenzione e protezione, dai progettisti di impianti e macchine destinati ad essere installati in zone con pericolo di esplosione, ai fabbricanti di apparecchi o componenti a sicurezza, senza trascurare i verificatori, gli ispettori e, in generale, tutte quelle figure professionali che intendono analizzare le problematiche relative alla presenza di atmosfere esplosive nei luoghi di lavoro.
Indice
Introduzione - Il fenomeno dell'esplosione - Riferimenti legislativi e normativi - Classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione per presenza di gas, vapori o nebbie infiammabili - Classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione per presenza di polveri combustibili – Sorgenti di innesco e pericolo di esplosione - Entità degli effetti prevedibili delle esplosioni - Valutazione dei rischi da atmosfere esplosive - Gestione dei rischi da atmosfere esplosive - Prevenzione della formazione di atmosfere esplosive e degli inneschi efficaci - Protezione contro le esplosioni e sistemi di isolamento - Misure gestionali e coordinamento contro le esplosioni - Documento sulla protezione contro le esplosioni - ALLEGATO A: Elenco delle tabelle e dei relativi contenuti, presenti nel volume - ALLEGATO B: Norme armonizzate per apparecchi e sistemi di protezione destinati all'utilizzo in atmosfera potenzialmente esplosiva - Bibliografia
Destinatari
Ingegneri, periti industriali, chimici, responsabile dei servizi di prevenzione e sicurezza, responsabili del servizio antincendio, datori di lavoro, imprenditori, progettisti, consulenti.