SafetyExpo 2018
N.B. Le spedizioni saranno sospese dal 4 al 26 agosto.
Riprenderanno regolarmente lunedì 27.
(Per spedizioni urgenti tra il 6 e il 10 agosto contattare il Servizio Clienti al n. 06.332451)
AREE TEMATICHE

Security, I.C.T. e Privacy

Digital Marketing

Finanziamenti e Fisco

Libri in tasca

Prove non distruttive

I Diagonali

Salute e sicurezza sul lavoro

Prevenzione incendi

Tutela dell'ambiente, Energia

Sicurezza Alimentare

Progettazione

Eurocodici

Ignora collegamenti di navigazioneHome :: Editoria :: Libri :: NON startene lì SEDUTO

NON startene lì SEDUTO

Movimenti da ufficio e postazioni di lavoro dinamiche per la salute del corpo

CHE NE DIRESTE DI ALLENARVI NELL’ORARIO DI LAVORO? Se la sedentarietà rappresenta oggi il nuovo fumo, allora dovremmo smettere senz’altro di stare fermi. Ma il problema è davvero la sedentarietà o sta succedendo qualcos’altro? Stare meglio è forse semplice come dare un calcio alla sedia e stare in piedi tutto il giorno, davanti allo stesso computer e sotto alla stessa luce fluorescente? O c’è qualcos’altro da imparare dai dati su come le persone (e i loro corpi) lavorano meglio? In Non startene lì seduto, l’esperta in biomeccanica Katy Bowman spiega perché passare da una posizione statica a un’altra altrettanto immobile, non significa avere una visione completa del problema. Bowman fornisce esercizi correttivi e soluzioni che riguardano il nostro stile di vita per aiutarci ad abbandonare, in modo efficace e sicuro, l’ambiente di lavoro convenzionale. Questo ci permetterà di raccogliere i grandi benefici derivanti dal muoversi di più nel corso della giornata, pur svolgendo regolarmente il nostro lavoro.
“Non startene lì seduto” ci spiega:
• in che modo le postazioni di lavoro tradizionali pongono un limite al nostro livello di salute e perché questo limite non può essere compensato da una raffica quotidiana di esercizi;
• che il tempo che passiamo seduti e quello trascorso davanti allo schermo sono due variabili diverse e dovrebbero essere trattate come tali;
• gli esercizi correttivi per migliorare il modo in cui stiamo seduti, in piedi e come ci possiamo muovere senza lasciare l’ufficio;
• come incrementare i livelli di creatività ed energia in ufficio.
Attraverso spiegazioni chiare e scientificamente dimostrate, Bowman espone i problemi creati da ambienti di lavoro tradizionali e descrive nel dettaglio i passi necessari per passare, in modo sicuro ed efficace, a un ambiente più dinamico.
Con oltre trenta esercizi, questo libro è uno strumento indispensabile per coloro che sperano di aumentare il movimento quotidiano e migliorare la salute senza sacrificare la produttività.

Traduzione di: Margherita Panichella

Edizione: luglio 2018
Pagine: 144
Formato: 150x210 mm
ISBN: 978-88-6310-826-2
EPC Editore

 € 10,80 anzichè € 12,00


Disponibile
Indice
Premessa di Mark Sisson - Sezione 1 PENSA - La sedentarietà non è affatto il nuovo fumo! - La migliore posizione ergonomica? Non esiste! - Costruire la postazione di lavoro perfetta - Sezione 2 MUOVITI - Stare seduti nel modo giusto - Stare in piedi nel modo giusto - Allenarsi durante l’orario di lavoro: movimenti sottili - Grandi movimenti da fare alla scrivania - Danni correlati allo stare in piedi - La visione d’insieme - Sezione 3 PROGRAMMA - Sezione 4 APPENDICE