LIBRI E-BOOK RIVISTE MANUALISTICA SOFTWARE FORMAZIONE AREEE TEMATICHE OFFERTE 
N.B. A causa dell’attuale emergenza sanitaria, per contenere i rischi degli addetti al magazzino, le spedizioni verranno effettuate due volte alla settimana nei giorni di lunedì e giovedì. I tempi di consegna potrebbero allungarsi rispetto a quelli consueti a causa di rallentamenti e limitazioni nell’attività di distribuzione delle merci del corriere GLS.
Ignora collegamenti di navigazioneHome :: Editoria :: Libri :: Sostanze chimiche pericolose: classificazione ed e...
Sostanze chimiche pericolose: classificazione ed etichettatura, EPC Editore, novembre 2010, D’Orsi Fulvio, Pietrantonio Eva

Edizione: novembre 2010
Pagine: 128 a colori
Formato: 150x210 mm
ISBN: 978-88-6310-284-0
EPC Editore
Sostanze chimiche pericolose: classificazione ed etichettatura
Come cambia la regolamentazione delle sostanze pericolose dalla direttiva 67/548/CEE al Regolamento 1907/2006 (REACH) al nuovo Regolamento 1272/2008 (CLP). Con le tabelle di conversione di classificazione tra il sistema preesistente e quello attuale
I rischi, le etichette, la simbologia vecchia e nuova, la conversione di classificazione tra il sistema preesistente e quello attuale. Ecco un manuale completo studiato per tutti coloro che utilizzano prodotti chimici o che devono effettuare la valutazione del rischio chimico o cancerogeno. Il manuale non vuole essere un testo esaustivo dell'etichettatura delle sostanze e dei preparati pericolosi, quanto una guida applicativa che agevoli la valutazione del rischio chimico, la gestione e il rispetto di tutti gli adempimenti previsti dalle norme. Il testo consente di interpretare correttamente l'etichettatura di sostanze e miscele classificate sia attraverso il sistema della direttiva 67/548/CEE che con il nuovo Regolamento 1272/2008 (CLP). L'etichettatura, è il modo più semplice, immediato ed intuitivo per riconoscere le sostanze pericolose utilizzate e le loro proprietà. Negli ultimi anni le norme di classificazione ed etichettatura delle sostanze e preparati (miscele) pericolose si sono modificate giungendo al recepimento di due regolamenti europei il REACH e il Regolamento 1272/2008 (CLP). Regolamenti che nascono dall'esigenza di possedere un unico sistema globale di classificazione dei prodotti e dalla necessità di ridurre fortemente i rischi chimici ambientali, sanitari e professionali dovuti alle sostanze chimiche utilizzate. Di qui l'importanza di questo volume che offre agli operatori tutti gli strumenti necessari per una corretta etichettatura e classificazione delle sostanze pericolose.
Indice
Premessa - Etichettatura e scheda di sicurezza - CLP E REACH: entrata in vigore, periodo di transizione, effetti - Pericolosità delle sostanze in funzione della loro natura chimico-fisica secondo la direttiva 67/548/CEE - Classificazione delle sostanze secondo il Reg. 1272/2008 (CLP) - Tabelle di conversione - Schede dei dati di sicurezza e relazione con gli scenari di esposizione - Conclusioni
Destinatari
Datori di lavoro, preposti e dirigenti di piccole, medie e grandi aziende industriali, commerciali e di servizi pubbliche e private, consulenti, igienisti industriali, biologi.