Ignora collegamenti di navigazioneHome :: Editoria :: Libri :: Validazione strutturale

Validazione strutturale

Volume I: Aspetti generali

Questo nuovo libro di Paolo Rugarli affronta il problema della validazione strutturale con un approccio interdisciplinare e con una visione ad ampio raggio. Si tratta del primo volume di due previsti, ed è dedicato integralmente agli aspetti generali del problema della validazione strutturale. Partendo da una cruda panoramica della situazione esistente oggi in Italia, e da un breve inquadramento del concetto di “probabilità” alla luce del lavoro di De Finetti, e quindi in una prospettiva soggettivista e demistificatoria, il libro mostra come gli errori nel progetto e nel calcolo strutturale siano in buona parte legati a problemi di natura cognitiva, e non alla insufficiente complessità dei metodi di calcolo, discutendone lungamente la natura e le origini anche mediante il sistematico uso di esempi. Il problema della validazione è poi affrontato in modo generale proponendo un approccio unitario, che si completa con una attenta disamina delle tassonomie ed eziologie degli errori oggi esistenti, nonché delle metodologie storicamente proposte per la loro valutazione probabilistica. Si passa poi alla descrizione delle caratteristiche di un modello strutturale standard ed alla introduzione delle impronte atte a individuare un modello in modo univoco, elencando e discutendo in seguito tutti i mezzi disponibili per eseguire i controlli. Infine, viene svolta una critica interdisciplinare meticolosa, e per molti aspetti del tutto nuova in ambito ingegneristico, delle metodologie probabilistiche adottate dalle normative correntemente in vigore per la determinazione della pericolosità sismica. Nel suo complesso questo testo, fortemente innovativo e frutto di numerosi anni di studio, si propone come riferimento importante per l’inquadramento di una materia vasta e complessa come la validazione strutturale.

Edizione: settembre 2014
Pagine: 656
Formato: 170x240 mm
ISBN: 978-88-6310-563-6
EPC Editore

 € 36,00 anzichè € 40,00


Disponibile
Indice
Premessa - Oggetto e divisione del lavoro - Il contesto - Probabilità - Ragionamento, trasmissione e decodifica - Validazione - Errori - Caratteristiche di modelli standard - Impronte - Mezzi di controllo - Il caso delle normative sismiche - Appendice 1: La classificazione delle cause dei disastri secondo il prof. Dei Poli - Appendice 2: Dal Conte Lucanor: “Ciò che accadde a un re e a tre impostori” - Appendice 3: Simbologia - Riferimenti - Indice analitico
Destinatari
Ingegneri civili e strutturisti, architetti, studi di progettazione, autorità pubbliche, docenti, ricercatori, studenti, software house