Ignora collegamenti di navigazioneHome :: Editoria :: Manualistica lavoratori :: Abc dell'igiene e sicurezza nel settore alimentare...
Abc dell'igiene e sicurezza nel settore alimentare in cinque lingue, EPC Editore, ristampa luglio 2011, Laura Lavarello, Daniela Matteucci

Abc dell'igiene e sicurezza nel settore alimentare in cinque lingue

Manuale per i lavoratori stranieri in italiano, inglese, francese, spagnolo e arabo

Nell'industria alimentare e nella ristorazione sono sempre più numerosi i lavoratori stranieri. Secondo l'art. 36 del D.Lgs. 81/2008 e successive modifiche, ciascun lavoratore deve ricevere una formazione adeguata in materia di sicurezza e salute: ecco il perché di questo opuscolo scritto in forma breve ed incisiva, nelle lingue più parlate nelle imprese del settore alimentare (inglese, francese, spagnolo e arabo).

Guarda tutti i titoli della collana ABC, Manualistica per i lavoratori

Edizione: ristampa luglio 2011
Pagine: 112
Formato: 115x165 mm
ISBN: 978-88-6310-289-5
EPC Editore

 Offerta fino al 31/7/2016
1-9 pz: € 6,00 cad.
10-599 pz: € 2,00 cad.
600 pz. e oltre: € 1,80 cad.


Disponibile
left
Indice
Presentazione - Il rischio igienico - La sorveglianza sull'igiene nel settore alimentare - L'igiene dei luoghi di lavoro - L'igiene degli alimenti: le tossinfezioni alimentari - L'igiene della persona - Il D.Lgs. 81/2008 - Gli obblighi dei lavoratori - Gli obblighi e le responsabilità di dirigenti e preposti - Le attrezzature di lavoro - La movimentazione manuale dei carichi - La segnaletica - I videoterminali - I dispositivi di protezione individuale - Il microclima - L'elettricità - Gli agenti chimici
Personalizza il tuo ABC
Per l'acquisto di 150 o più copie dello stesso titolo ABC, è possibile personalizzare la copertina del manuale con il logo della Vostra azienda con un costo aggiuntivo a partire da € 160,00 + 22% IVA a titolo. Per richiedere un preventivo tagliato sulle Vostre esigenze specifiche, rivolgersi al servizio clienti tel: 06-33245208, e-mail: clienti@epc.it.
Destinatari
Addetti alla manipolazione degli alimenti, industrie alimentari, aziende nel settore della produzione, stoccaggio, trasporto, distribuzione e vendita degli alimenti, lavoratori dipendenti, responsabili del servizio di prevenzione e protezione.