LIBRI E-BOOK RIVISTE MANUALISTICA SOFTWARE FORMAZIONE AREE TEMATICHE OFFERTE 
Ignora collegamenti di navigazioneHome :: Formazione e Consulenza :: Corsi a catalogo :: Manutenzione e affidabilità di macchine e impianti...
Manutenzione e affidabilità di macchine e impianti e dei loro dispositivi di sicurezza

IN AULA E IN VIDEOCONFERENZA
Valido come corso di Aggiornamento per RSPP, ASPP e Coordinatori per la progettazione e l’esecuzione dei lavori
(D. Lgs. 81/08 e s.m.i.)

8 Crediti Formativi (CFP) CNPI

6 Crediti Formativi (CFP) CNI

Roma 3
Presentazione
Il D. Lgs. 81/08 indica chiaramente come il datore di lavoro, oltre a valutare i rischi connessi al loro utilizzo, debba effettuare sulle macchine una "idonea manutenzione al fine di garantire nel tempo la permanenza dei requisiti di sicurezza" (art. 71, comma 4) e a fare in modo che gli interventi siano "effettuati da persona competente" (art. 71, comma 8).
L’incontro fornisce indicazioni pratiche per:
- prevenire i rischi connessi alle attività di manutenzione su macchine, attrezzature e impianti;
- operare in sicurezza;
- garantire la permanenza sulla macchina dei requisiti di sicurezza;
- rilevare con tempestività eventuali manomissioni sui dispositivi o utilizzi impropri della macchina.

Al termine del corso i partecipanti avranno acquisito le conoscenze necessarie per il miglioramento delle condizioni di sicurezza degli addetti durante le operazioni di manutenzione, sia programmate che a seguito di un guasto.

Attestato
Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione dall’Istituto Informa. I Responsabili e gli Addetti SPP riceveranno, inoltre, un attestato di frequenza al Corso di Aggiornamento, con relativa durata, dall’Università degli Studi Roma Tre, valido ai sensi del D. Lgs. 81/08 e dell’Accordo Stato Regioni 26.01.06.
Obblighi
Il corso consente di adempiere all'obbligo di Aggiornamento per Responsabili e Addetti SPP e Coordinatori per la progettazione e l’esecuzione dei lavori (D. Lgs. 81/08 e s.m.i.).
Destinatari
Datori di lavoro, Responsabili e Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione, Dirigenti e Preposti, Consulenti e professionisti del settore. Responsabili dell’ingegneria e della manutenzione, sia in aziende a rischio convenzionale che in aziende soggette a rischio di incidente rilevante (chimiche, farmaceutiche, ecc.). Organismi di vigilanza e controllo, VVF.
Orari e sede
Sede del corso:
INFORMA - Istituto Nazionale per la Formazione Aziendale
- 00188 Roma - Via Clauzetto, 12 - Tel. 0633245281 – Fax 0633245248 clienti@istitutoinforma.it


Orario 9,00 – 18,00
Programma
- Obblighi manutentivi sulle macchine, imposti dal D. Lgs. 81/08 (modificato dal D. Lgs. 106/09)
- Ruolo essenziale svolto dai dispositivi di sicurezza per l'abbattimento dei rischi e sanzioni penali previste per chiunque dovesse rimuoverli o manometterli
- Le cause di guasto: organizzative, umane, meccaniche, elettriche, di software
- Quantificazione dell’affidabilità di un sistema
- La valutazione del rischio manutentivo FMEA e FTA
- Limite esistente tra manutenzione e modifica della macchina
- Sicurezza nell'accesso ai quadri elettrici (fuori e sotto tensione)
- Sistemi di sicurezza: Sistemi di interblocco e blocco meccanico dei ripari;
- Criteri per la corretta sostituzione dei sensori;
- Comando di avviamento a due mani;
- Peculiarità richieste ai dispositivi per l'arresto di emergenza;
- Barriere a raggi infrarossi, laser scanner, dispositivi sensibili alla pressione (bordi, tappeti ecc.)
- Criteri di intervento per la manutenzione effettuata con dispositivi di sicurezza neutralizzati

Nell’ambito dell’intero corso si illustreranno gli strumenti operativi attraverso la proposizione di casi risolti e studi di casi specifici.
Partners
Università degli Studi di Roma Tre
Documentazione
Ogni partecipante riceverà la seguente documentazione:
- volume “La manutenzione di macchine e impianti: sicurezza e affidabilità” di Marzio Marigo, EPC Editore
- raccolta inedita di relazioni e presentazioni dei docenti, sia su supporto cartaceo che su pen drive.
Modalità e quota di iscrizione
Le iscrizioni dovranno essere confermate con l'invio della scheda allegata per fax o per posta.
La quota di iscrizione e' di € 500,00 + IVA. Per iscrizioni pervenute entro 15 giorni dalla data di inizio del corso e' prevista la quota scontata di € 400,00 + IVA.

La quota comprende la fornitura del materiale didattico, le colazioni di lavoro, i coffee break break e un servizio navetta dalla Stazione Termini alla sede di Informa e viceversa.
Sono previste quote ridotte per iscrizioni multiple provenienti dalla stessa Azienda/Ente.


INFORMA si riserva la facoltà di rinviare, annullare o modificare il corso programmato dandone comunicazione ai partecipanti entro 3 giorni lavorativi prima della data di inizio.
Note organizzative
Durante lo svolgimento del corso saranno offerti 2 coffee break, uno la mattina (alle ore 11.00 circa) ed uno nel pomeriggio (alle ore 16.00 circa), e la colazione di lavoro dalle ore 13,00 alle ore 14,00.
Docenti
Dott. Paolo Moscetta
Tecnico della Prevenzione. Ufficiale di Polizia Giudiziaria SPRESAL ASL RM 2.
Servizio clienti
Per ulteriori informazioni il nostro Servizio Clienti è attivo ai numeri:
Tel. 06 33245208 Diletta Mangino – e-mail: corsi@istitutoinforma.it
Fax 06 33245248