LIBRI E-BOOK RIVISTE MANUALISTICA SOFTWARE FORMAZIONE AREEE TEMATICHE  OFFERTE
Home Chi siamo Newsletter Quotidiani online Video
Ignora collegamenti di navigazioneHome :: Formazione e Consulenza :: Corsi a catalogo :: Il Responsabile amianto
Il Responsabile amianto, INFORMA, 23/01/2019, <P><BR><b> Dott. Fulvio CAVARIANI </b><BR>Direttore Laboratorio di Igiene Industriale Civita Castellana Responsabile Centro Regionale Amianto ASL Viterbo<BR><BR><b> Dott. Fulvio D'ORSI </b> <br>Medico del lavoro - Già Direttore SPRESAL ASL RM C </P> <P><br><b>Dott. Stefano MASSERA </b><br>
Esperto sistemi di gestione della sicurezza e valutazione dei rischi <br>
Consulente Professionale INAIL<br><br>
<b> Magistrato del Tribunale,</b> esperto nelle tematiche trattate</b> </P>

 Roma, 20 - 21 giugno 2019
Il Responsabile amianto
Valutazione del rischio, controllo e bonifica

Valido come corso di Aggiornamento per RSPP e ASPP e Coordinatori per la progettazione e l’esecuzione dei lavori (D. Lgs. 81/08 e s.m.i.)

16 Crediti Formativi (CFP) CNAPPC e CNPI
15 Crediti Formativi (CFP) CNI


Roma 3
Presentazione
Mentre il D. Lgs. 81/08 ha innovato la normativa di tutela dei lavoratori professionalmente esposti all’amianto (sono cambiati i valori limite di esposizione, sono stati definiti i requisiti dei laboratori per l’effettuazione delle misure, qualsiasi attività di demolizione e di rimozione può essere effettuata esclusivamente da imprese iscritte all’albo dei bonificatori, la normativa sulla sorveglianza sanitaria è stata completamente modificata), la normativa per gestire la presenza dei materiali contenenti amianto (MCA) nei luoghi di vita e di lavoro rimanda a quanto delineato dal D.M. 6 settembre 1994, con particolare riferimento alla figura ed alla funzione del Responsabile Amianto (RA) ed al Piano di Controllo e Manutenzione.

Perché Partecipare
- Per avere una chiave di lettura dell’attuale quadro normativo, con particolare riguardo agli obblighi per i proprietari di immobili, per i datori di lavoro di imprese che operano in strutture edilizie o impianti contenenti amianto, per i committenti di lavori di bonifica e per le imprese di bonifica
- Per acquisire criteri e metodologie per la corretta valutazione del rischio derivante dalla presenza di amianto negli impianti e nelle strutture edilizie
- Per adottare le corrette soluzioni ai sensi della normativa in vigore
- Per avere chiare indicazioni sulle funzioni, sugli obblighi, sulle competenze del RA
- Per conoscere i contenuti del Piano di Controllo e di Manutenzione
- Per scegliere il metodo di bonifica e affidarne l’esecuzione ad un’impresa specializzata.


Attestato

Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione dall’Istituto Informa riferibile alla figura professionale di RESPONSABILE AMIANTO. I Responsabili e gli Addetti SPP e i Coordinatori per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori riceveranno, inoltre, un attestato di frequenza al Corso di Aggiornamento, con relativa durata, dall’Università degli Studi Roma Tre, valido ai sensi del D. Lgs. 81/08 e s.m.i.
Obblighi
L'iniziativa permette a RSPP e ASPP, nonché ai Coordinatori della sicurezza nei cantieri, di adempiere all'obbligo di aggiornamento formativo sancito dal D. Lgs. n. 81/08 e s.m.i.
Destinatari
Datori di lavoro, dirigenti, responsabili e addetti Servizio di Prevenzione e Protezione, coordinatori della sicurezza nei cantieri, tecnici della sicurezza, medici competenti, medici del lavoro, rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, organismi di prevenzione, professionisti e consulenti del settore e tutti coloro che, a diverso titolo, devono gestire i problemi derivanti dalla presenza di materiali di amianto in edifici adibiti a luoghi di lavoro, a luoghi pubblici o di utilizzazione collettiva, ad abitazione.
Orari e sede

Sede del corso
INFORMA - Istituto Nazionale per la Formazione Aziendale
- 00188 Roma - Via Clauzetto, 12 - Tel. 0633245281 – Fax 0633111043 clienti@istitutoinforma.it

Orario di svolgimento: 9,00 - 18,00
Programma

Aspetti generali, sanitari e analitici
- Caratteristiche ed usi delle fibre di amianto
- Effetti sulla salute
- Metodi analitici e valori limite

L'amianto negli edifici
- Tipologie e caratteristiche dei materiali di amianto in edilizia
- Criteri e metodi di valutazione del rischio
- Il piano di controllo e manutenzione
- Riflessi sugli obblighi previsti per la redazione del documento di valutazione dei rischi e nei rapporti con le imprese appaltatrici.

Il Responsabile Amianto
- Funzioni, competenze, conoscenze e responsabilità del RA
- Il Piano di controllo, custodia e manutenzione

Gli interventi di bonifica
- I metodi di messa in sicurezza e di bonifica
- L'albo delle imprese di bonifica
- Il capitolato d'appalto
- Gli obblighi del committente
- Adempimenti normativi per il cantiere di bonifica
- La bonifica delle coperture in amianto-cemento
- La bonifica di altri manufatti in amianto-cemento
- La bonifica dei pavimenti in vinilamianto
- La bonifica degli impianti e le tecniche di glove-bag
- La bonifica dei materiali friabili
- La bonifica dei siti dismessi

Il nuovo quadro normativo
- Novità introdotte dal D. Lgs. 257/06, dal D. Lgs. 81/08 e dal D. Lgs. 106/09
- Il divieto di impiego
- La tutela dei lavoratori
- La tutela dell'ambiente: aria, acqua, rifiuti
- I disciplinari tecnici
- I piani regionali
- Obblighi dei vari soggetti
- Il sistema sanzionatorio, anche alla luce della recente sentenza Eternit
Partners
Il corso è realizzato in collaborazione con l'Università degli Studi Roma Tre
Documentazione
Ogni partecipante riceverà la seguente documentazione:
- volume “Il responsabile amianto” di F. Cavariani e F. D’Orsi, EPC
- "ABC della sicurezza", manuale ad uso dei lavoratori, di M. Lepore, EPC
- raccolta inedita di relazioni e presentazioni dei docenti, sia su supporto cartaceo che su pen drive.

METODOLOGIE DIDATTICHE

Consentono di interagire attivamente attraverso la simulazione di situazioni concrete.
Sono costituite da:
- esercitazioni su materiali tecnici (asbestoteca)
- didattica attiva con esercizi in piccoli gruppi su i casi concreti e discussione in plenaria.

Modalità e quota di iscrizione

€ 1.000,00 + IVA.
Per iscrizioni pervenute almeno 15 giorni prima della data di inizio del corso € 800,00 + IVA .
La quota comprende la fornitura del materiale didattico, le colazioni di lavoro, i coffee break e un servizio navetta dalla Stazione Termini alla sede di Informa e viceversa.
Quote ridotte sono previste per iscrizioni multiple della stessa azienda.

INFORMA si riserva la facoltà di rinviare, annullare o modificare il corso programmato dandone comunicazione ai partecipanti entro 3 giorni lavorativi prima della data di inizio.
Note organizzative
Durante lo svolgimento del corso saranno offerti 2 coffee break, uno la mattina (alle ore 11.00 circa) ed uno nel pomeriggio (alle ore 16.00 circa), e la colazione di lavoro dalle ore 13,00 alle ore 14,00.
Docenti


Dott. Fulvio CAVARIANI
Direttore Laboratorio di Igiene Industriale Civita Castellana Responsabile Centro Regionale Amianto ASL Viterbo

Dott. Fulvio D'ORSI
Medico del lavoro - Già Direttore SPRESAL ASL RM C


Dott. Stefano MASSERA
Esperto sistemi di gestione della sicurezza e valutazione dei rischi
Consulente Professionale INAIL

Magistrato del Tribunale, esperto nelle tematiche trattate

Servizio clienti
Per ulteriori informazioni il nostro Servizio Clienti e' attivo ai numeri:
Tel. 06 33245282 Valentina Meucci - e-mail: clienti@istitutoinforma.it
Tel. 06 33245281 Virginia De Santis – e-mail: clienti@istitutoinforma.it
Fax 06 33111043