LIBRI MATERIALI PER IL FORMATORE E-BOOK RIVISTE MANUALISTICA SOFTWARE FORMAZIONE AREE TEMATICHE
Ignora collegamenti di navigazioneHome :: Formazione e Consulenza :: Corsi a catalogo :: Il Responsabile Amianto e l'Addetto al censimento ...
Il Responsabile Amianto e l'Addetto al censimento dei materiali contenenti amianto (MCA)

IN VIDEOCONFERENZA
Ruolo, competenze, conoscenze e responsabilità
Norma UNI 11903:2023 – UNI/PdR 152.2:2023

Corso in fase di qualificazione ICMQ/Cersa per la Certificazione di “Addetto al censimento dei materiali contenenti amianto”

Valido come corso di Aggiornamento per RSPP, ASPP, Dirigenti, Preposti e Coordinatori per la progettazione e l’esecuzione dei lavori (D. Lgs. 81/08 e s.m.i.)

24 Crediti Formativi (CFP) CNI

Roma3 e Cersa
Presentazione
Mentre il D. Lgs. 81/08 ha innovato la normativa di tutela dei lavoratori professionalmente esposti all’amianto, la normativa per gestire la presenza dei materiali contenenti amianto (MCA) nei luoghi di vita e di lavoro rimanda a quanto delineato dal D.M. 6 settembre 1994, con particolare riferimento alle figure e alle funzioni del Responsabile Amianto (RRA) e dell’Addetto al Censimento Amianto, quest’ultima regolamentata recentemente dalla Norma UNI 11903:2023.

Al termine del corso i partecipanti avranno acquisito:
- una chiave di lettura dell’attuale quadro normativo, con particolare riguardo agli obblighi per i proprietari di immobili, per i datori di lavoro di imprese che operano in strutture edilizie o impianti contenenti amianto, per i committenti di lavori di bonifica e per le imprese di bonifica
- criteri per l’individuazione dei materiali contenenti amianto nelle strutture edilizie, nelle macchine e negli impianti secondo la norma UNI 11870:2022
- metodologie per la valutazione del rischio derivante dalla presenza di amianto negli impianti e nelle strutture edilizie
- criteri per adottare le corrette soluzioni ai sensi della normativa in vigore
- indicazioni sulle funzioni, sugli obblighi, sulle competenze del RRA e dell’Addetto al censimento
- criteri per scegliere il metodo di bonifica e affidarne l’esecuzione ad un’impresa specializzata
- conoscenze e abilità richieste all’Addetto al censimento dalla Norma UNI 11903:2023.

Il corso prevede due percorsi formativi ed è frequentabile come segue:
- Responsabile Amianto: 3 giorni, modulo formativo di 24 ore secondo la UNI/PdR 152.2:2023
- Addetto al Censimento: 1° e 3° giorno, modulo formativo di 16 ore secondo la Norma UNI 11903:2023.

Al raggiungimento di un numero minimo di candidati, Informa potrà organizzare la sessione d’esame ai fini della Certificazione della figura professionale “Addetto al censimento dei materiali contenenti amianto”.

Il costo dell’esame esula da quello del corso e va corrisposto ad Informa in qualità di Organismo di Valutazione (OdV) di ICMQ/CERSA.


Attestati ed esame di certificazione

Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione dall’Istituto Informa. I Responsabili e gli Addetti SPP e i Coordinatori per la progettazione e l’esecuzione dei lavori riceveranno, inoltre, un attestato di frequenza al Corso di Aggiornamento, con relativa durata, dall’Università degli Studi Roma Tre, valido ai sensi del D. Lgs. 81/08 e s.m.i.

Coloro che dimostreranno di essere in possesso degli appropriati requisiti di conoscenza, abilità, autonomia e responsabilità, potranno partecipare agli esami di certificazione della figura professionale “Addetto al censimento dei materiali contenenti amianto”, secondo lo schema ICMQ/CERSA.
Obblighi
L'iniziativa permette a RSPP, ASPP, Dirigenti, Preposti, Coordinatori della sicurezza nei cantieri e agli Ingegneri di adempiere all'obbligo di aggiornamento formativo previsto per il proprio ruolo.
Destinatari
Datori di lavoro, dirigenti, responsabili e addetti Servizio di Prevenzione e Protezione, coordinatori della sicurezza nei cantieri, tecnici della sicurezza, medici competenti, medici del lavoro, rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, organismi di prevenzione, professionisti e consulenti del settore e tutti coloro che, a diverso titolo, devono gestire i problemi derivanti dalla presenza di materiali di amianto in edifici adibiti a luoghi di lavoro, a luoghi pubblici o di utilizzazione collettiva, ad abitazione.
Orari e sede
Orario di svolgimento: 9,00 - 18,00

IN VIDEOCONFERENZA
Programma
Primo giorno

Il quadro normativo
• Il D.M. 06.09.1994, il D. Lgs. 81/08 e il D. Lgs. 106/09
• Il divieto di impiego diretto dell’amianto
• La tutela dei lavoratori
• La tutela dell’ambiente: aria, acqua, rifiuti
• I disciplinari tecnici
• I piani regionali
• Obblighi dei vari soggetti
• Il sistema sanzionatorio, anche alla luce della sentenza Eternit

Aspetti generali e sanitari delle fibre di amianto
• Caratteristiche ed usi
• Effetti sulla salute


Aspetti tecnici ed analitici dell’amianto
• Identificazione dei MCA e cenni sulle fibre artificiali
• Campionamento ed analisi di materiali in massa e delle fibre aerodisperse
• Valori limite professionali ed ambientali

Il problema della gestione della presenza di materiali contenenti amianto (MCA) nei luoghi di vita e di lavoro
• I MCA oggi in Italia e nel mondo
• Tipologie e caratteristiche dei MCA in edilizia ed impiantistica
• Criteri e metodi di valutazione del rischio di esposizione a fibre

Secondo giorno

Il Responsabile del Rischio Amianto (D.M. 06.09.1994)
• Funzioni, competenze, conoscenze e responsabilità del RRA
• Il Piano di Controllo e Manutenzione
• Controlli periodici e rapporti con le parti interessate
• Riflessi sulla redazione del documento di valutazione dei rischi e nei rapporti con le imprese appaltatrici

Gli interventi di bonifica
• I metodi di messa in sicurezza e di bonifica
• L’albo delle imprese di bonifica
• Il capitolato d’appalto
• Gli obblighi del committente
• Adempimenti normativi per il cantiere di bonifica
• La bonifica delle coperture in amianto-cemento
• La bonifica di altri manufatti in amianto-cemento
• La bonifica dei pavimenti in vinil-amianto
• La bonifica degli impianti e le tecniche di glove-bag
• La bonifica dei materiali friabili
• La bonifica dei siti dismessi

Terzo giorno

L’Addetto al censimento dei materiali contenenti amianto (Norme UNI 11870:2022 e 11903:2023)
• Attività preliminari
• Raccolta di informazioni documentali e tecniche
• Elementi per effettuare il censimento
• Metodiche analitiche
• Gestione degli eventuali rischi lavorativi nello svolgimento del censimento
• Procedure di campionamento dei MCA
• Elaborazione della relazione di censimento
Partners
Il corso è realizzato in collaborazione con l'Università degli Studi Roma Tre
Documentazione
Ogni partecipante riceverà la seguente documentazione:
- volume “Il responsabile del rischio amianto” di F. Cavariani e F. D’Orsi, EPC
- raccolta inedita di relazioni e presentazioni dei docenti, su supporto informatico.

METODOLOGIE DIDATTICHE

Consentono di interagire attivamente attraverso la simulazione di situazioni concrete.
Sono costituite da:
- esercitazioni su materiali tecnici (asbestoteca)
- didattica attiva con esercizi in piccoli gruppi su i casi concreti e discussione in plenaria.

Modalità e quota di iscrizione
- Intero corso (tre giorni): € 1.500,00 + IVA. Per iscrizioni pervenute almeno 15 giorni prima della data di inizio del corso € 1.200,00 + IVA.
- Corso per Responsabile Amianto o Addetto al censimento (2 giorni): € 1.000,00 + IVA. Per iscrizioni pervenute almeno 15 giorni prima della data di inizio del corso € 800,00 + IVA.
La quota comprende la fornitura del materiale didattico.
Quote ridotte sono previste per iscrizioni multiple della stessa azienda.

INFORMA si riserva la facoltà di rinviare, annullare o modificare il corso programmato dandone comunicazione ai partecipanti entro 3 giorni lavorativi prima della data di inizio.
Docenti


Dott. Fulvio CAVARIANI
Igienista Industriale, già Direttore Laboratorio di Igiene Industriale ASL Viterbo - Centro di Riferimento Regionale Amianto della Regione Lazio

Dott. Marco MAGRO
Esperto in sicurezza & Ambiente, valutazione dei rischi e sistemi di gestione. Docente di corsi in materia. Responsabile Tecnico per Albo Gestori Ambientali. Membro comitati tecnici UNI.

Avv. Massimiliano OGGIANO
Avvocato penalista esperto in salute e sicurezza sul lavoro

Magistrato del Tribunale, esperto nelle tematiche trattate

Servizio clienti
Per ulteriori informazioni il nostro Servizio Clienti è attivo ai numeri:
Tel. 06 33245208 Diletta Mangino – e-mail: corsi@istitutoinforma.it
Fax 06 33245248